COVID-19: partita sperimentazione internazionale plasma iperimmune. La guida Takeda

COVID-19: partita sperimentazione internazionale plasma iperimmune. La guida Takeda
Condividi:
Share

(Reuters Health) – Arruolato il primo paziente per la sperimentazione clinica a livello internazionale di un trattamento a base di plasma con globuline iperimmuni come terapia per il COVID-19. Lo ha reso noto Takeda, che guida un gruppo di produttori che sperimentano questa terapia, la CoVIg Plasma Alliance.

Lo studio di fase III del gruppo punta ad arruolare 500 pazienti adulti da USA, Messico e altri 16 paesi. I pazienti saranno trattati con remdesivir, l’antivirale di Gilead, insieme al trattamento a base di plasma che sarà fornito da CSL Behring e Takeda.

La CoVIg Plasma Alliance si aspetta di avere dati disponibili già entro la fine anno. Sponsor della sperimentazione è il National Institutes of Health americano.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*