COVID-19, OMS bacchetta l’Europa: migliorare tracciabilità dei casi per contrastare diffusione infezione

Condividi:
Share

(Reuters Health) – L’Europa necessita di una “seria accelerazione” nella lotta contro la diffusione del nuovo Coronavirus e la mancanza di tracciabilità dei contatti potrebbe portare la malattia a diffondersi in modo silente.

È quanto dichiarato ieri, nel corso di una conferenza stampa, da Mike Ryan, il massimo esperto di epidemie dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il quadro europeo è difficile, con Paesi che hanno registrato aumenti record dei contagi, come la Francia, che ha avuto più di 50mila casi in un giorno, mentre in tutto il Continente è stata superata la soglia dei 250mila morti.
Una contabilità che, secondo l’OMS, equivale al 46% dei casi globali e a quasi un terzo dei decessi.

Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico dell’OMS per il COVID-19, è comunque fiduciosa e convinta che “i Paesi europei non dovranno entrare in nuovi lockdown nazionali”.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento