COVID-19: l’indiana Glenmark testa combo antivirali. Uno è Avigan

COVID-19: l’indiana Glenmark testa combo antivirali. Uno è Avigan
Condividi:
Share

(Reuters Health) – La pharma indiana Glenmark inizierà presto un nuovo studio clinico in India per testare la combo di antivirali favipiravir e umifenovir come possibile trattamento contro il COVID-19. Lo studio punterà ad arruolare 158 pazienti ricoverati con infezioni moderate da COVID-19.

Favipiravir è prodotto con il marchio Avigan dalla giapponese Fujifilm ed è stato approvato come farmaco antinfluenzale nel 2014, mentre umifenovir è autorizzato come trattamento in alcuni tipi di infezioni influenzali in Russia e Cina. “I due antivirali hanno un meccanismo d’azione diverso e la loro combinazione può produrre una migliore efficacia”, spiega l’azienda farmaceutica con sede a Mumbai.

Glenmark sta già conducendo studi clinici in India con favipiravir da solo contro il COVID-19, per i quali prevede di avere risultati entro luglio o agosto.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*