COVID-19, J&J: presto sperimentazione vaccino su giovani 12-18 anni

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Johnson & Johnson prevede di iniziare a testare il prima possibile il suo candidato vaccino contro COVID-19 nei giovani di età compresa tra i 12 e i 18 anni.

“Abbiamo in programma di sperimentare il prodotto nei giovani il prima possibile, ma con molta attenzione sulla sicurezza”, ha riferito Jerry Sadoff, ricercatore dell’area vaccini di Janssen durante una riunione virtuale del Comitato consultivo sulle pratiche di immunizzazione dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione (CDC).

Se i risultati saranno positivi- ha comunicato la pharma USA- la sperimentazione potrà essere estesa anche alla popolazione pediatrica sotto i 12 anni.

Alla fine di settembre J&J ha iniziato a testare il vaccino su 60.000 volontari adulti nello studio di Fase III.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento