COVID-19, Eli-Lilly: ok FDA a combo baricitinib/remdesivir (Gilead)

Condividi:
Share

(Reuters) – La FDA ha approvato l’uso in emergenza di baricitinib, farmaco contro l’artrite di Eli Lilly, in combinazione con l’antivirale remdesivir, di Gilead, per il trattamento dei pazienti affetti da COVID-19 sospetto o confermato da analisi di laboratorio. L’indicazione è per adulti e bambini di età superiore ai due anni ricoverati e che richiedono supporto di ossigeno.

Baricitinib è un farmaco per via orale approvato nel trattamento dell’artrite reumatoide da moderatamente a gravemente attiva. L’ok dell’ente regolatorio statunitense si è basato su una revisione dei dati di uno studio clinico su pazienti COVID-19 ricoverati, sostenuto dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases.

Il trial ha mostrato una riduzione di circa un giorno nel tempo di recupero medio tra i pazienti trattati con la combo rispetto a quelli in terapia con il solo antivirale.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento