COVID-19, accordo Commissione Ue-Gilead per fornitura remdesivir

Condividi:
Share

(Reuters Health) – La Commissione Europea ha firmato un contratto di 63 milioni di Euro con Gilead per la fornitura di remdesivir a 30.000 pazienti affetti da COVID-19 in forma grave.

“La Commissione ha firmato un contratto con l’azienda farmaceutica Gilead per garantire dosi di Veklury (remdesivir). A partire da inizio agosto, lotti di Veklury saranno disponibili per gli Stati membri e per il Regno Unito”, ha dichiarato Dana Spinant, portavoce della Commissione Europea.

“Questa prima fornitura risponderà solo alle urgenze indifferibili – sottolinea Spinant – La Commissione sta preparando l’acquisizione congiunta di ulteriori dosi di questo farmaco per rispondere alle necessità che dovessero verificarsi da ottobre in poi”.

Fonte: Reuters Health News
(Versione Italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento