Coronavirus: Russia, al via test in fase preclinica su possibile vaccino

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Un gruppo di scienziati russi ha avviato la sperimentazione di un vaccino contro il Coronavirus su animali da laboratorio in una struttura in Siberia. A dichiararlo è stata oggi l’autorità regolatoria russa.

La Russia ha finora registrato 199 casi di coronavirus, meno di molti altri Paesi europei, ma la cifra è aumentata negli ultimi giorni e si è anche registrato il primo decesso.

I ricercatori del Vektor State Virology and Biotechnology Centre, nella città di Novosibirsk, hanno sviluppato dei prototipi di vaccini da sei diverse piattaforme e lunedì hanno iniziati i test per capire quale possa essere efficace e in quali dosi possono essere somministrati. Secondo questi esperti, sarà possibile lanciare un vaccino nell’ultimo trimestre dell’anno.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento