Centrali di acquisto pubbliche, Gutgeld: linee guida in Legge di Stabilità

28 Ottobre, 2016 nessun commento


Condividi:
Share

Novità per le centrali d’acquisto pubbliche. La legge di Stabilità conterrà delle linee guida da seguire, che emergono dal lavoro dei tavoli istituiti su 17 beni e servizi, prevalentemente nel campo sanitario. Lo ha annunciato il commissario alla Spending, Yoram Gutgeld durante un convegno sui dispositivi medici alla Camera.”Questo è un lavoro congiunto di tutte le centrali con i gruppi di lavoro che abbiamo messo in piedi- ha detto Gutged- Il prossimo passo in legge di Stabilità sarà chiedere a tutti quelli che fanno acquisti di seguire le linee guida frutto di questo lavoro. Non possiamo obbligare nessuno a seguirle, ma chiederemo a chi non le segue di giustificarsi. Dall’anno prossimo le difformità enormi che troviamo nei prezzi di acquisto si dovrebbero ridurre”. Per la sanità, ha precisato Gutgeld, si è lavorato per ora su 14 categorie di prodotti, dagli stent cardiaci, per cui la differenza di prezzo tra ospedali è di due o tre volte, alle siringhe. “C’è stato un lavoro approfondito per assicurare la qualità e per garantire l’innovazione, sparirà il fenomeno di Regioni che comprano prodotti di bassa qualità per risparmiare. Noi immaginiamo gare così, chi vince ha il 50% della fornitura, il secondo il 20% eccetera. Non vogliamo imporre la scelta ai medici”.

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*