Centrali di acquisto pubbliche, Gutgeld: linee guida in Legge di Stabilità

28 ottobre, 2016 nessun commento


Novità per le centrali d’acquisto pubbliche. La legge di Stabilità conterrà delle linee guida da seguire, che emergono dal lavoro dei tavoli istituiti su 17 beni e servizi, prevalentemente nel campo sanitario. Lo ha annunciato il commissario alla Spending, Yoram Gutgeld durante un convegno sui dispositivi medici alla Camera.”Questo è un lavoro congiunto di tutte le centrali con i gruppi di lavoro che abbiamo messo in piedi- ha detto Gutged- Il prossimo passo in legge di Stabilità sarà chiedere a tutti quelli che fanno acquisti di seguire le linee guida frutto di questo lavoro. Non possiamo obbligare nessuno a seguirle, ma chiederemo a chi non le segue di giustificarsi. Dall’anno prossimo le difformità enormi che troviamo nei prezzi di acquisto si dovrebbero ridurre”. Per la sanità, ha precisato Gutgeld, si è lavorato per ora su 14 categorie di prodotti, dagli stent cardiaci, per cui la differenza di prezzo tra ospedali è di due o tre volte, alle siringhe. “C’è stato un lavoro approfondito per assicurare la qualità e per garantire l’innovazione, sparirà il fenomeno di Regioni che comprano prodotti di bassa qualità per risparmiare. Noi immaginiamo gare così, chi vince ha il 50% della fornitura, il secondo il 20% eccetera. Non vogliamo imporre la scelta ai medici”.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*