Celgene investe in Cina. 120 mln di dollari per biotech Antengene

3 Gennaio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Celgene investe altri 120 milioni di dollari nella biotech cinese Antengene. Il finanziamento arriva dopo una prima tranche da 21 milioni di dollari ottenuta a metà del 2017 e dopo un accordo di licenza che ha conferito ad Antengene, per l’area asiatica sud-orientale, i diritti di sviluppo relativi a ATG-008, un inibitore TORC1 / 2.

Il prodotto è attualmente studiato in test avanzati per il trattamento del carcinoma epatocellulare in soggetti positivi al virus dell’epatite B.

La biotech cinese farà altrettanto per ATG-010 (selinexor), originariamente sviluppato da Karyopharm e concesso in licenza per i mercati asiatici lo scorso maggio insieme ad altri prodotti in fase clinica di studio.

Questi ultimi comprendono altri due inibitori selettivi – AGT-016 (eltanexor) e ATG-527 (verdinexor) – e un inibitore doppio PAK4 / NAMPT (AGT-019), tutti con licenza di Karyopharm.

ATG-010 è in fase di sperimentazione clinica contro una serie di tumori del sangue e solidi, tra cui il mieloma multiplo, il linfoma diffuso a grandi cellule B e il liposarcoma.

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*