Cavaleri (EMA): vaccino AstraZeneca ha un buon rapporto rischi-benefici

Condividi:
Share

(Reuters) – Marco Cavaleri , capo della task force anti COVID-19 di EMA, fa chiarezza sul vaccino contro il coronavirus di AstraZeneca, affermando che ha un profilo rischio-beneficio favorevole in tutte le fasce d’età e in particolare negli ultrasessantenni.

Il quotidiano La Stampa aveva riportato tempo alcune dichiarazioni di Cavaleri, secondo le quali i Paesi europei dovrebbero evitare di somministrare il vaccino di AstraZeneca alle persone di età superiore ai 60 anni, in aggiunta ai gruppi di popolazione di età più giovane, per la possibilità – per quanto molto rara – di trombosi e per il fatto che sono disponibili altri vaccini alternativi.

“Purtroppo le mie parole non sono state interpretate correttamente in una recente intervista a La Stampa”, ha detto Cavaleri in una nota a Reuters. Il vaccino di AstraZeneca “mantiene un profilo rischio-beneficio favorevole in tutte le età e in particolare negli anziani sopra i 60 anni”, ha affermato Cavaleri.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento