Brexit, Rasi: per EMA temo perdita leadership scientifica

17 novembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) –  “La mia preoccupazione è di perdere esperti, di perdere personale”. Guido Rasi, Direttore Esecutivo dell’EMA, sintetizza così il momento di confusione post Brexit che sta attraversando l’autorità regolatoria con sede a Londra. Molti osservatori ritengono inevitabile il trasferimento dell’EMA in altro paese della UE. Spagna, Francia, Polonia, Italia, Svezia, Danimarca e Irlanda sono in pole position per ospitare l’agenzia. “Sono lusingato che ci vogliano così tanti Paesi, ma la mia preoccupazione è la fattibilità”, ha aggiunto Rasi.

L’EMA ha circa 900 dipendenti, Il trasferimento da Londra potrebbe anche lasciare un grande vuoto nella leadership scientifica di EMA, poiché gli esperti britannici sono al vertice del sistema di valutazione dei farmaci. Rasi ha annunciato che l’EMA ha creato una task force per valutare gli scenari post Brexit, anche se ogni decisione circa il futuro dell’agenzia è di competenza politica.

 

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*