Bourla (CEO Pfizer): a fine 2021 le dosi di vaccino disponibili supereranno la domanda

Condividi:
Share

(Reuters) – “Sono sicuro che entro la fine del 2021 avremo più dosi di vaccino di quelle necessarie”. A dichiararlo è stato ieri Albert Bourla, CEO di Pfizer, in occasione di una conferenza virtuale da Atene sui vaccini contro il COVID-19. “Stiamo facendo il possibile per aumentare la produzione, ma la sfida è incrementarla nei prossimi mesi”, ha spiegato il manager.

Le dichiarazioni di Bourla arrivano all’indomani della decisione della Gran Bretagna di approvare il vaccino messo a punto da Pfizer/BioNTech.

La Medicine and Healthcare products Regulatory Agency (MHRA) britannica ha dato l’ok all’uso in emergenza del vaccino a soli 23 giorni dalla pubblicazione dei primi dati sulla sperimentazione clinica di fase avanzata del vaccino. Le vaccinazioni in Gran Bretagna dovrebbero partire la settimana prossima.

“Il tempo in cui possiamo tornare alla normalità non è lontano, ma sicuramente non è adesso”, ha puntualizzato Bourla, e i governi “devono muoversi in modo strategico e hanno bisogno di ascoltare gli esperti”.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento