Boston Scientific, nuovo device per l’incontinenza urinaria maschile

Boston Scientific, nuovo device per l’incontinenza urinaria maschile
Condividi:
Share

Boston Scientific riprogetta la sua apparecchiatura per alleviare l’incontinenza urinaria da stress negli uomini. Le modifiche sono state apportate per rendere più facile il posizionamento e per consentire il suo utilizzo a una più ampia popolazione di uomini.

L’apparecchio viene posizionato attraverso una procedura minimamente invasiva. L’imbracatura comprime, muove e sostiene l’uretra, aiutando la vescica a chiudersi completamente. Le cause più comuni di incontinenza da stress negli uomini comprendono le complicazioni dopo interventi chirurgici e prostatectomie.

Il sistema AdVance XP dell’azienda include un meccanismo di ancoraggio per una maggiore stabilità e una lunghezza più lunga per adattarsi all’anatomia del paziente.

È stato messo a punto dopo aver discusso con gli urologi per identificare i bisogni dei pazienti, ha detto il gigante della tecnologia medica. Le nuove funzionalità mirano a ridurre lo slittamento del dispositivo dopo il suo posizionamento o durante l’attività fisica.

Secondo Boston Scientific, il sistema AdVance XP è stato utilizzato da oltre 20.000 pazienti a livello globale, in vista del lancio negli Stati Uniti. La società stima che vi siano circa mezzo milione di uomini in tutto il mondo che soffrono di incontinenza urinaria da stress.

 

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*