Boehringer Ingelheim: ecco i vincitori della borsa di studio BVDzero

24 Giugno, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Il Comitato di valutazione BVDzero, composto da esperti di buiatria e provenienti da vari Paesi, in collaborazione con un rappresentante della World Buiatric Association, ha selezionato 12 studenti di medicina veterinaria, provenienti da tutto il mondo, che possano contribuire a migliorare salute, benessere e alimentazione del settore veterinario nel suo complesso.

Inizialmente, i premi avrebbero dovuto essere attribuiti ai primi 10 studenti più meritori, tuttavia, dato il numero elevato di candidature ricevute, il Comitato ha deciso di erogare a 12 studenti la borsa di studio del valore di 1.000 euro ciascuna, volta a sostenere le spese di viaggio per il prossimo World Buiatrics Congress nel 2020 a Madrid. Inoltre, per ogni assegnatario, Boehringer Ingelheim si farà carico della registrazione al Congresso e delle spese di alloggio.

I 12 vincitori della borsa di studio BVDzero sono:
Allison Hale, US
Amy Birch, Australia
Bruna Mendes, Brazil
Eugenia Ishaku, Nigeria
Jessie Hesseling, The Netherlands
Jia Cheng, China
Lovina Ikwe, Nigeria
Mariel Burquez, Mexico
Samuel Kalis, US
Savannah Basham, US
Tahia Logna, Bangladesh
William Philips, UK

“Siamo contenti del grande interesse che abbiamo percepito da parte degli studenti di tutto il mondo; abbiamo ricevuto 454 candidature. Attraverso questa iniziativa, vogliamo attirare l’attenzione sulla BVD e ampliarne la conoscenza fra gli studenti di veterinaria. Un nostro obiettivo è anche quello di creare legami con coloro che desiderano costruire la loro carriera con Boehringer Ingelheim, unendosi a noi nel nostro sforzo per creare il futuro della salute animale “, ha dichiarato Serkan Erkovan, Senior Global Manager for Ruminant Business di Boehringer Ingelheim.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*