BMS: nuovi dati a favore di Opdivo-Yervoy nel tumore al polmone

17 ottobre, 2017 nessun commento


Dallo studio Checkmate-032 arrivano ulteriori buone notizie per la combo Opdivo-Yervoy di BMS. I dati preliminari della Fase 1/2 hanno mostrato un’apprezzabile efficacia della combo rispetto alla somministrazione del solo Opdivo in pazienti con un cancro polmonare a piccole cellule a elevata mutazione. I risultati sono stati presentati alla World Conference on Lung Cancer in corso a Yokohama.  Il tasso di risposta (ORR) nella popolazione intent- to-treat (401 persone) è stato del 22% per Opdivo-Yervoy, a fronte dell’11% per Opdivo somministrato in monoterapia. Nei pazienti con TMB elevato – un biomarker che aiuta a predire la risposta dei pazienti alle terapie immuno-oncologiche – Opdivo-Yervoy hanno fatto registrare una risposta del 46% rispetto al 21% del solo Opdivo.
A un anno, la sopravvivenza libera da malattia nei pazienti TMB si è attestata al 30% per i pazienti che avevano ricevuto la combo, contro il 21% di chi era in terapia con il solo Opdivo.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*