BMS: accordo con Compungen per testare combo Opdivo

12 ottobre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Valutare sicurezza e tollerabilità di COM701 di Compugen, un anticorpo sperimentale, da somministrare insieme a Opdivo. È questo l’obiettivo della collaborazione a livello di sperimentazioni cliniche tra BMS e l’azienda israeliana. BMS, inoltre, investirà 12 milioni di dollari in Compugen, con l’acquisto di azioni a 4,95 dollari l’una.

La biotech israeliana sponsorizzerà uno studio in fase iniziale in due fasi, che comprende la valutazione della combo in quattro tipi di tumore: carcinoma polmonare non a piccole cellule, tumore ovarico, mammario ed endometriale.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*