Biomarin si espande in Irlanda

5 settembre, 2018 nessun commento


BioMarin, azienda specializzata in malattie genetiche, sta potenziando il suo sito di produzione in Irlanda, l’unico al di fuori degli Stati Uniti. La casa farmaceutica investirà circa 43 milioni di dollari nell’impianto di Shanbally, nella contea di Cork, e si prevede che aumenterà di 51 unità il numero dei dipendenti. La nuova linea completerà la produzione di farmaci e le capacità di etichettatura e imballaggio secondario. Nella struttura lavorano già circa 350 lavoratori. Il sito era già stato ampliato con nuovi magazzini per lo  stoccaggio dei farmaci e nuovi spazi per gli uffici. Nel 2017 Biomarin ha spostato qui la produzione di Vimizim, il suo farmaco per la sindrome di Morquio, una patologia rappresentata da una carenza di enzimi che interferisce con lo sviluppo scheletrico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*