Biogen: accordo con Apple per studi su dispositivi di monitoraggio deterioramento cognitivo

Condividi:
Share

Biogen ha siglato un accordo di ricerca con Apple per avviare degli studi volti a indagare il ruolo che i dispositivi intelligenti potrebbero avere sul monitoraggio della salute cognitiva.

Nello specifico, uno studio osservazionale pluriennale valuterà il ruolo che Apple Watch e iPhone potrebbero svolgere nel monitoraggio delle prestazioni cognitive e nello screening per il declino della salute cognitiva, incluso il deterioramento cognitivo lieve.

Lo studio verrà lanciato nel corso del 2021 e prevede di arruolare partecipanti, inclusi giovani e adulti anziani, con diversi livelli di prestazioni cognitive. Gli obiettivi principali della ricerca sono lo sviluppo di biomarkers digitali per monitorare nel tempo queste prestazioni e identificare il prima possibile gli eventuali primi segnali di deterioramento cognitivo lieve.

“Il declino cognitivo può essere un sintomo precoce di malattia neurodegenerativa e demenza. Individuare biomarkers digitali potrebbe accelerare la diagnosi e consentire ai medici di agire tempestivamente”, osserva Michel Vounatsos, CEO di Biogen.

Notizie correlate

Lascia un commento