BIAL assume la leadership per la commercializzazione in Europa di Zebinix (epilessia)

Condividi:
Share

BIAL annuncia la fine dell’accordo di licenza stabilito nel 2009 con Eisai per Zebinix e ne assume la guida per la commercializzazione e la distribuzione in Europa.

Zebinix (eslicarbazepina acetato) è indicato in monosomministrazione giornaliera per il trattamento dei pazienti affetti da epilessia con crisi a esordio parziale, con o senza generalizzazione secondaria.

Per oltre un decennio, BIAL ed Eisai hanno avuto un accordo per la commercializzazione, promozione e distribuzione di eslicarbazepina acetato in Europa. BIAL ha lavorato a stretto contatto con Eisai per assicurare ai pazienti e agli operatori sanitari una transizione agevole e senza problemi: la filiera produttiva di Zebinix rimarrà invariata così come il prezzo, il regime di rimborsabilità e la confezione.

“Dopo la costruttiva partnership con EISAI, siamo entusiasti di assumere la guida della commercializzazione di Zebinix in Europa”, dice José Almeida Bastos, Chief Commercial Officer di BIAL, “È stato il primo farmaco nato dalla ricerca BIAL ed è una parte preziosa del nostro portfolio, che ci consente di migliorare la vita di tutte le persone con epilessia continuando a perseguire i valori che da sempre sono il pilastro della nostra azienda”.

“Abbiamo apprezzato la fruttuosa collaborazione con BIAL e messo a disposizione la nostra esperienza nella commercializzazione e distribuzione di questo importante trattamento – aggiunge Neil West, Vice President EMEA, Global Neurology Business Unit di Eisai – Crediamo che l’eslicarbazepina acetato abbia fatto una reale differenza nella vita delle persone con epilessia e siamo orgogliosi del nostro contributo”.

Notizie correlate

Lascia un commento