Bayer, bene Q1 nonostante la pandemia

Bayer, bene Q1 nonostante la pandemia
Condividi:
Share

Bayer ha registrato un buon inizio 2020 nel Q1, periodo nel quale le attività di business sono state fortemente influenzate dalla pandemia di COVID-19.

Il fatturato del Gruppo cresce del 6%, a quota 12.845 miliardi di Euro. Anche l’EBITDA ante operazioni straordinarie è salito del 10.2%, a quota 4.391 miliardi di Euro. Gli utili per azione aumentano del 9,9%, arrivando a 2,67 euro.Tutte le divisioni hanno fatto registrare una buona performance.

“Con il nostro portfolio di prodotti Life Science nelle aree della salute e della nutrizione, abbiamo dimostrato la capacità di proseguire con successo le nostre attività di business in un contesto difficile e di saper fornire un contributo positivo ai nostri stakeholder anche durante un periodo di crisi”, ha dichiarato Werner Baumann, CEO di Bayer AG, in occasione della presentazione della relazione trimestrale del gruppo.

 

 

Per quanto riguarda le previsioni 2020, Il CEO del gruppo tedesco ha riferito che non è ancora possibile stilare una valutazione definitiva degli effetti della pandemia.

 

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*