Baxter-Cosmed: annunciata partnership per Q-NEG+ dispositivo di monitoraggio metabolico

29 Agosto, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Baxter International Inc. e COSMED srl, hanno annunciato un accordo per la commercializzazione di Q-NRG+, il dispositivo di monitoraggio metabolico che utilizza la tecnologia della calorimetria indiretta. Secondo i termini dell’accordo, Baxter porterà Q-NRG+ in 18 Paesi chiave nel mondo e avrà la possibilità di espandersi ulteriormente. Si prevede che Baxter renda disponibile Q-NRG+ a partire da settembre, nell’ambito di un lancio graduale in una selezione di Paesi europei oltre a Canada e Australia e, in seguito in mercati aggiuntivi, previa approvazione normativa. Non sono stati rivelati ulteriori termini dell’accordo.

La calorimetria indiretta (IC) è lo standard di riferimento per misurare con precisione il dispendio energetico a riposo (REE) ed è raccomandato dalle linee guida delle società di nutrizione del mondo, tra cui ESPEN e ASPEN. “Per i pazienti in condizioni critiche, i fabbisogni energetici possono variare notevolmente e i tradizionali metodi di previsione di tali bisogni possono portare a pazienti con alimentazione insufficiente o eccessiva”, ha affermato Jorge Vasseur, General Manager dell’area Clinical Nutrition di Baxter. “L’introduzione del dispositivo Q-NRG+ rappresenta la nuova generazione della tecnologia IC, poiché consente misurazioni metaboliche personalizzate e aiuta i medici a ottimizzare la terapia nutrizionale a supporto di risultati migliori per i pazienti”.

Il dispositivo Q-NRG+ è progettato per superare gli ostacoli nella misurazione rapida e accurata del REE di un paziente. I medici possono utilizzare il dispositivo Q-NRG+ per stabilire gli obiettivi energetici dei pazienti, prescrivere e gestire una terapia nutrizionale appropriata, capace di includere la nutrizione parenterale (alimentazione endovenosa). Per garantire che ai pazienti vengano prescritte quantità nutrizionali ottimali nel corso della loro permanenza in ospedale, i medici possono anche utilizzare Q-NRG+ per rivalutare periodicamente le esigenze energetiche e regolare le prescrizioni nutrizionali cliniche, se necessario.

“La calorimetria indiretta è una tecnologia validata e ben nota per misurare il dispendio energetico in ambito clinico e Q-NRG+ è stato sviluppato completamente per rendere questo importante strumento diagnostico più accessibile e pratico per un uso regolare”, ha affermato Marco Brugnoli, CEO di COSMED srl. “Siamo lieti di lavorare con i nostri partner di Baxter per portare il dispositivo Q-NRG+ ai medici e ai pazienti di tutto il mondo”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*