AstraZeneca: terapia COVID protegge all’83% per 6 mesi

Condividi:
Share

(Reuters) – AZD7442 o Evusheld, la terapia a base di anticorpi messa a punto da AstraZeneca contro il COVID, offre una protezione dell’83% per sei mesi. Il dato è stato comunicato dalla stessa pharma anglo-svedese.

AZD7442, che si somministra per via iniettiva, aveva precedentemente già dimostrato di poter conferire per tre mesi una protezione del 77% contro la malattia sintomatica. Questo risultato era emerso ad agosto in seguito a una precedente analisi dello studio di fase avanzata PROVENT.

La pharma anglo-svedese ha anche affermato che uno studio separato, condotto su pazienti con forme da lievi a moderate di COVID-19, ha mostrato che una dose più elevata di AZD7442 riduce dell’88% il rischio di peggioramento dei sintomi se somministrata entro tre giorni dai primi sintomi.

“Questi nuovi dati si aggiungono al crescente numero di prove a sostegno del potenziale significativo di AZD7442 nel prevenire e nel curare COVID-19”, ha affermato in una nota il vicepresidente esecutivo di AstraZeneca, Mene Pangalos.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento