AstraZeneca: ok FDA a revisione prioritaria per trastuzumab deruxtecan

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Ok della FDA americana alla revisione prioritaria di trastuzumab deruxtecan, il trattamento sperimentale di AstraZeneca contro il tumore del seno metastatico HER2 positivo. A dichiararlo la stessa azienda inglese, che ha stretto un accordo da 6,9 miliardi di dollari per lavorare con la giapponese Daiichi Sankyo sulla terapia.

Il trattamento, noto anche come DS-8201, ha come target la proteina HER2, uno dei fattori scatenanti della crescita incontrollata delle cellule maligne, che si verifica in circa il 20% dei casi di carcinoma mammario. DS-8201 fa parte di una classe di farmaci chiamata coniugati anticorpo-farmaco (ADC), che collega gli antitumorali agli anticorpi – a loro volta in grado di legarsi alle cellule maligne – evitando ai farmaci tossici di andare a colpire le cellule sane, come accade per la chemioterapia tradizionale.

Per la revisione prioritaria della FDA, studiata appositamente per portare più rapidamente sul mercato medicinali per malattie gravi o rare, occorrono circa sei mesi, al posto dei 10 mesi standard. La decisione su trastuzumab deruxtecan è dunque prevista per il secondo trimestre del prossimo anno.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento