AstraZeneca Italia premiata per il miglior work life balance

Condividi:
Share

AstraZeneca Italia si aggiudica la prima edizione del Lc Diversity Awards 2017  come azienda con il miglior work life balance per i progetti e le attività condotti al fine di agevolare quanto più possibile la conciliazione della vita professionale con quella personale.   “Il rispetto e la valorizzazione delle diversità è per noi un valore fondamentale che tuteliamo con forza– commenta Patrizia Fabricatore, Vice Presidente HR & Internal Communication di AstraZeneca Italia. – Siamo lieti di essere stati riconosciuti per questo e orgogliosi del premio ricevuto come azienda con il miglior equilibrio vita/lavoro. AstraZeneca incoraggia da sempre un equilibrio sano tra lavoro e vita e i risultati ottenuti ci spingono a continuare su questa strada e a creare modalità di lavoro sempre più agili per mettere le persone nelle migliori condizioni possibili.” L’azienda ha inoltre avviato una partnership con PWA-Professional Women’s Association in modo da guidare concretamente le donne, in maniera innovativa e moderna, verso il networking e la consapevolezza di sè, attraverso eventi formativi e percorsi di mentorship a livello nazionale e internazionale. Periodicamente sono organizzati eventi destinati all’intera popolazione aziendale sul tema della diversity, sull’inclusività nei gruppi di lavoro, corsi di personal branding e networking. AstraZeneca ha avviato anche un corso sulla global leadership femminile, al fine di sviluppare la consapevolezza che non ci sono barriere o limitazioni per le donne che vogliono crescere all’interno dell’azienda. Il percorso comprende momenti di aula internazionale nelle diverse sedi del gruppo, attività di coaching individuale e di mentoring. La finalità del progetto è quella di sviluppare il potenziale delle partecipanti, rendendole consapevoli dei propri punti di forza e sostenerne le ambizioni di crescita. AstraZeneca prevede per i propri dipendenti numerosi servizi al fine di favorire il bilanciamento tra lavoro e vita privata, anche attraverso modalità quali l’orario flessibile, e la possibilità di lavorare da casa, soluzioni per le quali AstraZeneca è stata precursore in Italia.

 

 

Notizie correlate

Lascia un commento