AstraZeneca cede Zomig (emicrania) a Grunenthal

7 giugno, 2017 nessun commento


(Reuters Health) –  Per 302 milioni di dollari AstraZeneca cede Zomig (zolmitriptan), farmaco per l’emicrania, alla tedesca Grünenthal. Grünenthal acquisisce i diritti globali di Zomig in tutti i mercati, tranne in Giappone, pagando ad AstraZeneca 200 milioni al completamento della transazione. La big pharma britannica  incasserà i restanti 102 milioni con un pagamento milestone. Nel 2016, Zomig ha totalizzato vendite per 96 milioni di dollari, escludendo il mercato giapponese. Impax Pharmaceuticals, concessionaria della licenza dei diritti del farmaco per gli Stati Uniti, continua a vendere Zomig nel mercato USA.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*