AstraZeneca, 2021 in crescita

Condividi:
Share

(Reuters) – AstraZeneca supera le stime degli analisti per il Q4 2020 e annuncia una crescita dei ricavi per il 2021. L’ampia gamma di prodotti ha contribuito ad attutire i colpi della pandemia, con le vendite trimestrali pari a 7,01 miliardi di dollari, che hanno superato le stime precedenti della stessa AstraZeneca (6,81 miliardi di dollari).

Il 2020 è stato un anno cruciale per la pharma britannica. Ha infatti collaborato con l’Università di Oxford per sviluppare un vaccino anti COVID-19 e ha acquisito Alexion per 39 miliardi di dollari. Acquisizione che ha permesso ad AstraZeneca di ampliare la presenza nelle aree delle malattie rare e dei farmaci immunologici.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento