Antitumorali nuova generazione: Boeringher Ingelheim finanzia biotech svizzera

9 novembre, 2016 nessun commento


Boehringer Ingelheim, con il proprio Venture Fund, finanzia la biotech NBE Therapeutics AG, per lo sviluppo di farmaci oncologici anticorpali di nuova generazione (ADC). Nel budget della biotech andranno 20 milioni di franchi svizzeri, cui partecipano anche investitori pubblici e privati . La prima tranche di finanziamento era stata fatta 4 anni fa per un valore di 5.5 milioni di CHF, con un fondo di serie A. Il fondo permetterà a NBE  di sviluppare i prodotti della sua pipeline ADC grazie a una piattaforma proprietaria e di passare dalla fase di studio clinico I alla II. Tra i prodotti in pipeline ci sono candidati contro il mieloma multiplo, la leucemia, il tumore dei polmoni e il cancro al seno triplo negativo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*