Angle (UK): test ematico Parsortix identifica cancro ovarico nel 95 per cento dei casi

5 luglio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – La biotech britannica Angle ha dichiarato che, in uno studio, il suo test ematico Parsortix si è rivelato migliore rispetto ai metodi attuali nell’identificare il cancro ovarico. Lo studio, denominato Topline, è stato condotto su 400 pazienti in Europa e negli Stati Uniti e ha dimostrato che nel 95% dei casi il test riesce a individuare le cellule cancerose nel sangue. Il test sarebbe anche in grado di identificare obiettivi tumorali che potrebbero essere utilizzati per strategie di trattamento. “L’obiettivo è quello di arrivare rapidamente, con un semplice test sul sangue, a identificare la natura di una massa pelvica riscontrata in una donna e a pianificare in maniera ottimale la terapia eventuale”, dice Il fondatore e CEO di Angle, Andrew Newland. Le prestazioni del test saranno ora validate da un altro studio, per soddisfare contemporaneamente i requisiti normativi CE e US FDA.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*