Allergan: si a separazione CEO e presidente, ma dopo Saunders

25 Marzo, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – La separazione dei ruoli di presidente e CEO, come richiesto dal fondo Appaloosa, “potrebbe ostacolare il lavoro del consiglio di amministrazione, creando una crisi di fiducia nei confronti di Saunders in un momento in cui la stabilità della leadership è invece fondamentale”.

Così Allergan ha risposto al fondo indipendente del miliardario David Tepper, concordando però di separare i due ruoli al prossimo cambio di dirigenza.

Il CEO di Allergan Brent Saunders, 49 anni, ha disegnato l’assetto attuale della società attraverso una serie di accordi con diverse aziende farmaceutiche dal 2014, anno in cui è salito al vertice dell’azienda.

Appaloosa è in allarme da quando le azioni, un anno fa, hanno cominciato a perdere valore.

Oltre alla richiesta di separare i ruoli di presidente e CEO, il fondo di Tepper ha detto che Allergan dovrebbe prendere in considerazione una vendita o uno spin-off di alcune Business Unit.

Le azioni della pharma con sede a Dublino vengono scambiate a meno della metà rispetto al massimo storico raggiunto nel 2015, (330 dollari).

Venerdì scorso sono scese ancora del 2,8%, arrivando a 149,30 dollari.

Allergan ha di recente deluso le aspettative gli investitori con previsioni delle entrate nel 2019 peggiore delle stime e con il fallimento del trattamento in sperimentazione contro la depressione, rapastinel, all’inizio di questo mese.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Healtrh Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*