Allergan: il futuro del business passa per quattro aree terapeutiche

27 luglio, 2018 nessun commento


Allergan rivede le sue strategie commerciali. Si concentrerà su quattro aree terapeutiche: disturbi del sistema nervoso centrale, patologie gastrointestinali, cura degli occhi e medicina estetica. In vendita le BU della salute delle donne e delle malattie infettive.

Le quattro aree terapeutiche che Allergan intende mantenere “stanno funzionando”, ha detto Saunders in occasione della comunicazione dei dati del Q2, indicando numeri in grande crescita per alcuni prodotti chiave, tra cui un aumento delle vendite di Botox del 14,5% (985 milioni di dollari) e del 14,4% per Linzess (198 milioni di dollari incassati nel Q2). Gli incassi di Restasis – il farmaco per la cura dell’occhio secco che potrebbe presto affrontare la rivalità dei generici – si sono ridotti leggermente, ma ha comunque superato le aspettative raggiungendo la cifra di 334 milioni di dollari.Nonostante la concorrenza dei generici, le entrate totali sono cresciute del 3% e la società ha alzato le sue previsioni per l’anno. “Le quattro aree terapeutiche che Allergan intende mantenere sono in crescita”, ha detto il CEO. “Ognuna di esse ha delle pipeline forti dietro le spalle” Nel frattempo, la società sta lavorando per vendere, prima di tutto, l’unità di malattie infettive, perché la valutazione del business relativo alla salute femminile è un enigma in questo momento. La FDA deve infatti decidere se approvare Esmya contro l’endometriosi. La questione è complicata dal fatto che EMA hanno recentemente posto dei limiti al farmaco per ridurre al minimo il rischio di lesioni epatiche rare ma gravi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*