Allergan-Gedeon Richter: presto cariprazina alla FDA per la depressione bipolare grave

19 dicembre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Allergan e l’ungherese Gedeon Richter hanno annunciato che cariprazina, molecola per il trattamento della depressione bipolare grave negli adulti, ha raggiunto l’obiettivo principale di uno studio in fase avanzata. Un risultato che spinge il farmaco verso l’approvazione per questa patologia. Cariprazina, venduta con il marchio Vraylar, è già stata approvata per il trattamento di episodi maniacali o misti da disturbo bipolare e per la cura della schizofrenia negli adulti. Lo studio in fase avanzata ha testato, rispetto ad un placebo, la somministrazione di due dosi di cariprazina – 1,5 mg e 3 mg – in adulti colpiti da episodi depressivi maggiori associati a disturbo bipolare. Con entrambi i dosaggi del farmaco si è osservato un miglioramento statisticamente significativo della gravità degli episodi depressivi, misurati sulla scala di valutazione della depressione di Montgomery-Asberg (MADRS), che misura sintomi come tristezza, tensione, pensieri suicidi e riduzione del sonno. Le aziende hanno dichiarato che presenteranno una richiesta alla FDA per l’ulteriore indicazione del farmaco nella seconda metà del 2018.

Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*