Allergan acquista candidato rivale di Botox

17 settembre, 2018 nessun commento


Per 195 milioni di dollari Allergan ha acquisito Bonti, una startup fondata da ex dirigenti di Allergan incentrata sulla messa a punto di una nuova neurotossina botulinica. La casa farmaceutica con sede in Irlanda, con l’acquisto della start up, entra in possesso dei diritti globali sul candidato che è in fase di sviluppo per applicazioni cosmetiche e terapeutiche. Bonti, con sede in California, ha raccolto a gennaio un finanziamento di serie C da 15,5 milioni di dollari per sviluppare il suo EB-001, candidato al sierotipo E (BoNT / E) del botulino neurotossico. La cifra raccolta servirà a portare fino in fondo uno studio di fase 2 attualmente in corso e avviare un secondo studio, sempre di fase 2. I fondi sono stati inoltre destinati agli sforzi di ricerca di mercato. EB-001 è stato sviluppato in due programmi: EB-001A per applicazioni “estetiche del viso” e riduzione delle cicatrici dopo interventi chirurgici per l’asportazione di tumori della pelle, mentre EB-001T è destinato a combattere i dolori muscolari locali.

Bonti EB-001 funziona in modo simile a Botox, ma agirebbe più rapidamente e i suoi effetti non durerebbero a lungo (24 ore per tre- quattro settimane). Botox comincia invece ad agire dopo tre-sette giorni e i suoi effetti durano circa tre o quattro mesi. Queste proprietà possono rendere EB-001 “adatto” per applicazioni come il trattamento del dolore muscolo-scheletrico, “L’acquisizione di Bonti è un investimento strategico per il futuro della nostra attività di Medical Aesthetics e ha il potenziale per migliorare il nostro portafoglio di prodotti dedicati alla medicina estetica di qualità”, dice il CEO di Allergan, Brent Saunders. “Con il mercato della medicina estetica in ampia espansione, una neurotossina ad azione rapida e con effetti della durata di 2-4 settimane fornirà un’opzione interessante ai consumatori”,

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*