AIFA: ok a nuova sperimentazione su efficacia tocilizumab nel COVID-19

Condividi:
Share

Nell’ambito delle sperimentazioni cliniche sui farmaci per il trattamento della malattia COVID-19, l’AIFA ha autorizzato uno studio di Fase III, multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, per valutare la sicurezza e l’efficacia di tocilizumab (anticorpo contro il recettore dell’IL-6) rispetto a placebo, entrambi in combinazione con lo standard di cura. Lo studio è promosso da Roche.

La sperimentazione sarà effettuata su 330 pazienti che hanno ricevuto una diagnosi di polmonite da COVID-19 e che soddisfano i criteri di ingresso nei centri a livello globale.

Su tocilizumab sono già state autorizzate altre due sperimentazioni condotte dall’Azienda Unità Sanitaria Locale IRCCS di Reggio Emilia e dall’Istituto Nazionale Tumori, IRCCS, Fondazione G. Pascale di Napoli.

Notizie correlate

Lascia un commento