AIFA: al via 12 studi di ricerca indipendente

AIFA: al via 12 studi di ricerca indipendente
Condividi:
Share

Il Consiglio di Amministrazione dell’AIFA ha approvato la graduatoria finale del Bando Aifa 2017 per la ricerca indipendente.

Da 368 protocolli valutati, sono stati scelti dodici studi che verranno finanziati per un valore complessivo di 7 milioni e 671 mila euro

La maggior parte degli studi verterà sulle malattie rare (ben sette), mentre due lavori si concentreranno sulla resistenza agli antimicrobici e altri due sulla medicina di genere. Infine, uno studio tratterà tematiche pediatriche.

“Il sostegno alla ricerca clinica indipendente – dice il Direttore Generale Luca Li Bassi –  è un obiettivo prioritario per l’Aifa, che con i suoi bandi di ricerca mira a sostenere studi solidi, in grado di produrre risultati concreti in termini di migliori terapie per i pazienti e di nuove conoscenze e strumenti di valutazione a beneficio di medici, ricercatori e dell’intera comunità scientifica. In coerenza con le linee d’indirizzo della nuova governance del farmaco, Aifa continuerà a promuovere la ricerca indipendente di qualità, focalizzando l’attenzione su aspetti meno ambiti dalla ricerca profit ma che rappresentano temi di rilevante interesse per la salute dei cittadini e per il Servizio Sanitario Nazionale. Per questo l’Agenzia è impegnata a recuperare il ritardo sul Bando 2018,che sarà pubblicato nel più breve tempo possibile”.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*