Accessibilità ai farmaci: ecco le aziende top

15 novembre, 2016 nessun commento


La gente vive più a lungo e più in salute. Il nostro impegno è quello di raggiungere traguardi sempre più alti negli obiettivi di salute pubblica”. Sono le parole con cui Jayasree K Iyer, Executive Director Access to Medicine Foundation, presenta l’Acces to Medicine Index 2016. L’indice è un rapporto indipendente –  elaborato dalla Access to Medicine Foundation, un’associazione internazionale senza scopo di lucro fondata nel 2004 – che classifica l’impegno delle 20 principali aziende farmaceutiche a livello mondiale nel favorire l’accesso ai medicinali e ai servizi sanitari nei 107 paesi a basso-medio reddito, in base ad una serie di parametri strategici e tecnici. Se molti traguardi di salute pubblica sono stati finalmente raggiunti, gran parte del merito va all’accesso sempre più ampio ai farmaci essenziali, garantito dalle aziende.

Ecco la top-twenty 2016

  1. GSK
  2. Johnson & Johnson
  3. Novartis
  4. Merck KGaA
  5. Merck & Co
  6. Sanofi
  7. AstraZeneca
  8. Gilead Sciences
  9. AbbVie
  10. Novo Nordisk
  11. Eisai
  12. Bayer AG
  13. BMS
  14. Pfizer
  15. Takeda
  16. Boeringher Inghelheim
  17. Eli lilly
  18. Daichi Sankyo
  19. Roche
  20. Astellas
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*