AbbVie: accordo con la danese Genmab per tre anticorpi bispecifici

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Sviluppare e commercializzare insieme nuovi trattamenti contro il cancro: è questo l’obiettivo dell’accordo da 750 milioni di dollari siglato tra AbbVie e la danese Genmab.

L’accordo è relativo a tre anticorpi bispecifici studiati dalla pharma danese. Tra questi c’è epcoritamabm, potenziale trattamento per il tumore del sangue attualmente in fase intermedia di sperimentazione.

Con il raggiungimento di determinati obiettivi di sviluppo, regolatori e di vendita, Genmab potrebbe arrivare a incassare fino a 3,15 miliardi di dollari.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento