Vaccini COVID-19, c’è anche la spagnola Hipra

Condividi:
Share

(Reuters) – Hipra, un’azienda spagnola specializzata in vaccini veterinari, ha messo a punto un vaccino sperimentale contro il COVID-19 basato su proteine ricombinanti.
Elia Torroella, vice presidente e capo di Ricerca & Sviluppo dell’azienda spagnola, ritiene questo vaccino sarà efficace anche contro la variante Omicron, dal momento che ha mostrato di proteggere contro tutti i ceppi noti del coronavirus. “La sequenza dell’antigene di questo vaccino include già le varianti, per cui abbiamo una buona prospettiva in termini di possibilità di coprire varianti future”, spiega la manager

Il vaccino usa una proteina ricombinante, come quella alla base del vaccino di Novavax, attualmente in fase di revisione da parte dell’EMA, ma – contrariamente al candidato della pharma americana – si tratta di una proteina a due parti e non della proteina spike.

L’azienda spagnola si dichiara pronta a produrre 600 milioni di dosi del vaccino il prossimo anno e il doppio nel 2023. Il composto viene conservato a una temperatura compresa tra i 2 e gli 8 gradi centigradi; caratteristica che ne favorisce la fornitura anche ai Paesi più lontani.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022