Pfizer, cambio ai vertici dell’oncologia

Condividi:
Share

Dopo aver ricoperto per quattro anni il ruolo di presidente globale di Pfizer nel settore dell’oncologia, Andy Schmeltz cambia incarico e diventa vicepresidente senior per la strategia commerciale e l’innovazione. Lo ha annunciato lo stesso manager, che lavora nella pharma USA da 19 anni, in un post su LinkedIn.

Schmeltz si occuperà della strategia di portafoglio e delle decisioni di investimento di Pfizer. Suneet Varma, che negli ultimi due anni ha guidato il dipartimento di malattie rare dell’azienda, assumerà il ruolo di presidente globale dell’oncologia e della sede Pfizer negli Stati Uniti. Varma è in Pfizer da 21 anni ed è stato a capo di diversi settori, tra i quali l’assistenza sanitaria ai consumatori e le attività ospedaliere.

Il dipartimento di malattie rare verrà ora guidato da Kevin Sullivan, attualmente presidente globale di Specialty Care.

“Pfizer ha effettuato una serie di spostamenti di leadership all’interno della sua struttura commerciale per agevolare al meglio il suo obiettivo primario, fornire rapidamente innovazioni che cambiano la vita dei pazienti, continuando al contempo a offrire ai colleghi opportunità di crescita e sviluppo”, ha dichiarato un portavoce dell’azienda.

I cambiamenti di ruolo di Varma e Schmeltz avvengono proprio quando Pfizer ha assunto Andreas “Drew” Panayiotou come chief marketing officer globale del settore biofarmaceutico.

 

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022