A Pfizer l’impianto di sostanze biologiche della britannica Abzena

Condividi:
Share

Pfizer ha acquistato, per una cifra non rivelata, un nuovo impianto di produzione di sostanze biologiche a Sanford, nella Carolina del Nord. L’impianto era di proprietà di Abzena.

Sempre a Sanford, Pfizer gestisce già un sito di produzione destinato alle terapie geniche; il nuovo stabilimento lavorerà invece per la pipeline. La pharma USA, inoltre, collaborerà con Abzena su progetti di produzione a contratto.

La struttura di Sanford impiega attualmente cento persone. Pfizer vorrebbero incrementare le risorse umane fino a 300 lavoratori entro il 2025.

Specializzata nello sviluppo e nella produzione di coniugati farmaco-anticorpo e molecole biologiche, Abzena ha altri stabilimenti a San Diego, Bristol e Cambridge, nel Regno Unito. La società è di proprietà degli investitori di prevate equity Welsh, Carson, Anderson & Stowe e Biospring Partners.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2023