Lilly investe nella produzione in USA

Condividi:
Share

Dopo aver speso a gennaio 1 miliardo di dollari in una nuova fabbrica di farmaci iniettabili nella Carolina del Nord, Lilly è pronta per un’altra espansione di successo della produzione negli Stati Uniti.

La big pharma ha messo a disposizione 2,1 miliardi di dollari per costruire due nuovi siti di produzione presso il LEAP Libano Innovation and Research District nella contea di Boone, nell’Indiana.

Le nuove strutture amplieranno la rete di produzione di Lilly per i principi attivi e per nuovi prodotti come i farmaci genetici.

“Più di 146 anni dopo la nostra fondazione, Lilly rimane impegnata a investire e a innovare in Indiana”, ha affermato in una nota David Ricks, CEO dell’azienda. “Questi nuovi siti aggiungeranno capacità a sostegno della nostra crescente pipeline di farmaci innovativi creando al contempo più posti di lavoro ad alta tecnologia”.

Al di fuori del suo Stato d’origine, Lilly ha investito molti soldi nella sua rete di produzione. Alla fine di gennaio, la società ha stanziato 400 milioni di euro per un nuovo stabilimento di ingredienti biologici a Limerick, in Irlanda.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022