Eli Lilly: FDA approva tirzepatide (diabete tipo 2)

Condividi:
Share

(Reuters) – La FDA ha approvato tirzepatide, farmaco iniettabile di Eli Lilly che migliora il controllo della glicemia negli adulti affetti da diabete di tipo 2.

L’ente regolatorio statunitense ha affermato che negli studi tirzepatide, insieme alla dieta e all’esercizio fisico, ha migliorato i livelli di zucchero nel sangue ed è stato più efficace delle altre terapie anti diabetiche con le quali è stato confrontato.

Il farmaco di Eli Lilly attiva i recettori ormonali coinvolti nel controllo della glicemia. Viene somministrato per iniezione sottocutanea una volta alla settimana, modulando il dosaggio per raggiungere l’obiettivo di stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue.

Il mese scorso, inoltre, una sperimentazione di fase avanzata su tirzepatide ha dimostrato che il farmaco ha aiutato i pazienti obesi a perdere più del 20% del loro peso corporeo.

Notevoli le aspettative in termini di guadagni: gli analisti di Refinitiv prevedono che le vendite di tirzepatide nel 2026 raggiungeranno i 4,7 miliardi di dollari.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022