Amazon, passo avanti nella sanità. Acquisita OneMedical

Condividi:
Share

Amazon accelera la sua espansione nel settore sanitario con l’acquisizione cash di OneMedical, una rete che opera in oltre 180 uffici medici sparsi in 25 stati americani e che lavora con più di 8.000 aziende per la fornitura di benefit sanitari ai dipendenti. Ha un fatturato netto di 254 milioni di dollari e una platea di circa 767.000 membri.

L’operazione costerà 3,9 miliardi di dollari. Si tratta di una delle più grandi acquisizioni di sempre fatta dal gigante della vendita al dettaglio online e di gran lunga la più rilevante nell’ambito della salute negli USA. Inoltre è la prima grande mossa di Andy Jassy, il successore di Jeff Bezos alla guida di Amazon.

One Medical, con sede a San Francisco, si occupa di farmacia online, telemedicina, assistenza domiciliare e tecnologie sanitarie digitali.

Il fondatore e CEO di OneMedical, Amir Dan Rubin, manterrà il suo ruolo dopo il completamento dell’acquisizione.

Nel frattempo, Amazon sta entrando anche nel mercato dei dispositivi per la salute indossabili con Halo e sta sviluppando le necessarie funzionalità per la salute del suo assistente virtuale Alexa.

 

 

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022