Vaccini COVID, Novavax: al via lo studio di fase avanzata

Condividi:
Share

(Reuters) – Novavax ha completato l’arruolamento di 30.000 volontari per lo studio di fase avanzata del suo vaccino anti COVID-19 negli Stati Uniti e in Messico.

La pharma aveva dichiarato il mese scorso che il suo vaccino era risultato efficace all’89,3% nel prevenire COVID-19 in uno studio condotto nel Regno Unito. Inoltre, il prodotto si sarebber dimostrato quasi altrettanto efficace contro la variante inglese. Novavax sta sviluppando un vaccino che prevede un regime di somministrazione a due dosi ed è attualmente fase di rolling review nell’Unione europea. In caso di approvazione, verrà prodotto in diversi impianti tra i quali il Serum Institute of India.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento