Teva: Q3 mediocre, ma incassa la fiducia degli analisti

18 novembre, 2016 nessun commento


Con ricavi pari a 5,56 miliardi di dollari nel trimestre,Teva, l’azienda israeliana specializzata in farmaci generici, ha fatto registrare un calo nella stima di consenso pari al 2,5%. Ma secondo l’analista di Bernstein, Ronny Gal, il trimestre – pur considerato “mediocre” – non sarebbe andato poi così male, viste le basse aspettative di questo periodo nei confronti dell’azienda.

Il calo nella fiducia verso Teva sarebbe imputabile innanzitutto alla forte competizione tra le aziende nel settore dei generici. La riduzione del volume delle vendite e la diminuzione dei prezzi, insieme agli ambiziosi piani per invertire la tendenza negativa, avrebbero inoltre inciso sui risultati dell’azienda israeliana. E la recente acquisizione dei generici di Allergan da parte di Teva avrebbe lasciato l’azienda ancora più esposta al dato negativo. Ma come specificato dall’analista di Eversore ISI, Umer Raffat, i prodotti acquistati potrebbero fare la differenza nel lungo periodo. E anche Doug Tsao, analista di Barclays, è convinto che alla fine i medicinali in mano all’azienda israeliana la aiuteranno a risollevarsi. Ci si chiede, però, quando questo accadrà. La stessa Teva ha sottolineato che la ripresa non si avrà nell’ultimo trimestre di quest’anno, dal momento che ha anche abbassato le stime medie per il 2016 di 500 milioni di dollari per arrivare a 21,75 miliardi di dollari. Nel frattempo Teva dovrà massimizzare i lanci di prodotti. Una cosa di cui è ben consapevole il CEO dell’azienda israeliana, Siggi Olafsson. Nel mese di settembre, il general manager ha dichiarato agli investitori che il piano marketing di Teva prevede l’uscita di 1500 prodotti l’anno, il che porterebbe a un aumento di circa il 10% dei guadagni. In altre parole, per il 2017 si tratterebbe di quattro lanci al giorno.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*