Teva

Come sta Teva dopo il biennio orribile appena passato? Gli analisti vedono rosa. “Nel complesso, pensiamo che la situazione stia migliorando” ha scritto David Maris, analista di Wells Fargo, in una recente nota ai clienti. Le stime del suo team riguardo

(Reuters Health) – Per Ajovy, il trattamento per l’emicrania messo a punto da Teva, arriva la raccomandazione del CHMP dell’EMA. Il farmaco è già stato approvato dalla FDA negli Stati Uniti a settembre dello scorso anno. “Una decisione finale dell’EMA

Amgen raggiunge un accordo con Teva e blinda il suo blockbuster Sensipar fino al 2021. La”tregua” tra le due aziende arriva dopo che Teva ha venduto, per sei settimane, il suo generico di Sensipar -con uno sconto del 25% rispetto

Grazie al ritorno di una certa stabilità nel mercato dei generici USA, il CEO dell’israeliana Teva, Kåre Schultz, è ottimista sul piano di riassesto dell’azienda. Secondo Schultz, Teva “ha intrapreso azioni molto precise”, impegnandosi a non fornire più “prodotti al

Ok della FDA a Digihaler ProAir, l’inalatore digitale messo a punto da Teva. Il dispositivo, che eroga salbutamolo solfato per il trattamento di asma e BPCO, è in grado di monitorare se il paziente segue la terapia e la quantità

Nell’ambito di una riduzione dei costi per complessivi 3 miliardi di dollari, Teva sposterà il quartier generale a Tel Aviv. Il “trasloco” avrà luogo nel 2020. La nuova sede sarà ospitata nel quartiere Ramat Hahayal e ospiterà solo dipendenti Teva. Come

(Reuters Health) –Teva ha lanciato negli USA la sua versione generica di EpiPen, farmaco di emergenza contro le manifestazioni allergiche, al prezzo all’ingrosso di 300 dollari per un pacchetto di due autoiniettori. Si tratta dello stesso prezzo della versione generica

(Reuters Health) – Fremanezumab sarebbe in grado di aiutare i pazienti con emicrania, facendo tornare a una dimensione episodica il mal di testa cronico. A evidenziarlo è stato uno studio clinico condotto da Teva e presentato all’incontro annuale dell’American Neurological

Teva sta per lanciare sul mercato statunitense la sua versione generica di Cialis, il blockbuster contro la disfunzione erettile di Eli Lilly. La società ha lo status di first-to-file sul prodotto; ciò significa che per 180 giorni avrà il mercato

(Reuters Health) – Teva ha avuto l’ok dalla FDA alla commercializzazione, negli USA, di fremanezumab, la terapia per via iniettabile per il trattamento dell’emicrania, un farmaco chiave per la ripresa della società israeliana. La pharma israeliana aveva in realtà sperato

Secondo alcuni osservatori USA, sulla Unit Medis di Teva si starebbe concentrando l’attenzione di alcune aziende e di fondi di private equity. Medis ha sede in Islanda e sviluppa farmaci generici conto terzi e ha un valore teorico di 500

Nel 2017 Teva era talmente sovraccaricata dai debiti che l’agenzia di rating Fitch aveva sospeso la sua valutazione a causa di un “significativo stress operativo”. A febbraio, la pharma israeliana ha iniziato una lunga risalita ristrutturando il suo investimento da

Il New Jersey ha offerto un piano di incentivi pari 40 milioni di dollari per convincere Teva a lasciare la Pennsylvania. L’offerta è stata accolta. Il governatore del New Jersey, Phil Murphy, ha annunciato che la compagnia israeliana trasferirà la

(Reuters  Health)-  Teva ha annunciato venerdì scorso che interromperà la sperimentazione del suo farmaco fremanezumab per il trattamento della cefalea a grappolo cronica. I dati preliminari dello studio hanno dimostrato che il farmaco non ha raggiunto l’endopoint principale.Fremanezumab  è in

(Reuters Health) – Dopo un iniziale ritardo, l’azienda farmaceutica israeliana Teva ha annunciato che potrebbe lanciare già a metà settembre il trattamento per l’emicrania, fremanezumab. Il farmaco doveva avere l’ok già a giugno, ma il mese scorso Teva ha annunciato

Dopo la lettera di avvertimento recapitata a gennaio – arrivata poco dopo l’accettazione della domanda per l’immissione in commercio – Teva è in attesa di un’ispezione della FDA, preliminare all’approvazione, all’impianto di Celltrion, in cui viene prodotto fremanezumab, farmaco messo