Novartis

Uno studio di fase 3 su QMF149 – la combinazione di farmaci di Novartis per i pazienti con asma incontrollato – ha raggiunto il suo endpoint primario. La casa farmaceutica svizzera è infatti riuscita a dimostrare che QMF149 è più

(Reuters Health) – La FDA ha dato il via libera a Beovu (brolucizumab) di Novartis, per il trattamento della degenerazione maculare senile umida (wAMD). Lo ha annunciato la stessa azienda svizzera, che entra con un secondo farmaco nel mercato competitivo

Cosentyx di Novartis ha raggiunto l’endpoint primario in uno studio di fase 3 nella terapia della spondiloartrite assiale non radiografica (nr-axSpA) dimostrando effetti benefici superiori al placebo. Sulla base di questi dati la pharma di Basilea potrebbe presto presentare richiesta

Novartis dà vita al Novartis AI innovation lab e sceglie Microsoft come partner strategico per l’intelligenza artificiale e scienza dei dati. Il nuovo laboratorio mira a rafforzare le competenze di Novartis nell’intelligenza artificiale, dalle attività di ricerca alla commercializzazione, e 

La combinazione di trattamenti non basati sulla chemioterapia potrebbe giocare, in futuro, un ruolo importante nella cura dei pazienti con tumore del seno. Con quasi quattro anni di sopravvivenza complessiva, per esempio, la combinazione dell’inibitore selettivo della chinasi ciclina-dipendente (CDK)

Cosentyx (Secukinumab) modula l’espressione genica – inducendo un sostanziale miglioramento dell’infiammazione – già a partire dalla settimana 12, invertendo l’istopatologia delle placche nella maggior parte dei pazienti. Questa evidenza emerge da uno studio pubblicato dal Journal of Allergy and Clinical

Dal Congresso annuale di Stoccolma del Comitato europeo per il trattamento e la ricerca nella sclerosi multipla (ECTRIMS) arrivano ottime notizie per Mayzent, il farmaco che Novartis ha messo a punto contro la sclerosi multipla progressiva secondaria (SPMS). In un’analisi

(Reuters Health News) – Designazione ‘breakthrough therapy’ da parte della FDA per capmatinib, il candidato di Novartis nel trattamento del carcinoma polmonare non a piccole cellule metastatico con mutazioni associate allo skipping dell’esone 14 MET, una forma che colpisce solo

(Reuters Health) – Ok del NICE a Luxturna, la terapia genica di Novartis per la cecità, che ora potrà essere usata all’interno del Servizio Sanitario pubblico britannico. In Gran Bretagna Luxturna ha un prezzo di 613.410 sterline per paziente, ma

(Reuters Health) – Ofatumumab, il farmaco di Novartis per il trattamento della sclerosi multipla, ha ridotto il numero di ricadute annuali della malattia più del competitor Aubagio, di Sanofi, in due studi in fase avanzata contro le forme recidivanti della

(Reuters Health) – “Non venderemo Sandoz, renderemo l’unità autonoma all’interno di Novartis, quindi più competitiva. Il nostro piano è quello di migliorarla nel lungo periodo”. Con queste parole, il CEO dell’azienda svizzera, Vas Narasimhan ribadisce la strategia sull’unità dei generici,

Rinovirus umano, virus influenzale e herpes virus: sono questi i tre programmi su antivirali che Gilead ha preso in licenza da Novartis. L’importo del pagamento anticipato ricevuto dall’azienda svizzera non è stato reso noto, mentre il valore complessivo dell’operazione sarebbe

(Reuters Health) – Il farmaco contro la sclerosi multipla di Novartis Gilenya ha avuto l’ok dell’autorità regolatoria cinese. A dare la notizia è stata stessa azienda farmaceutica svizzera. L’approvazione, che arriva dopo un decennio dal via libera ottenuto dal medicinale

(Reuters Health) – Grazie alle vendite dei farmaci innovativi e all’aumento delle richieste di biosimilari prodotti dall’unità dei farmaci generici Sandoz, Novartis ha alzato le stime per l’intero anno. Gli utili operativi del secondo trimestre sono aumentati del 20%, a

La FDA ha accettato di rivedere la richiesta di autorizzazione di crizanlizumab, SEG101, il candidato di Novartis in studio nel trattamento dell’anemia falciforme. La revisione sarà prioritaria e il responso arriverà in soli sei mesi, come comunicato dall’azienda svizzera ieri.

Nel solco della politica di dismissione degli asset non core, Novartis mette a segno un altro colpo e vende tre farmaci a Recordati. Si tratta di Signifor, della sua versione a lunga durata di azione Signifor LAR, e del candidato