Novartis

(Reuters Health) – “Non venderemo Sandoz, renderemo l’unità autonoma all’interno di Novartis, quindi più competitiva. Il nostro piano è quello di migliorarla nel lungo periodo”. Con queste parole, il CEO dell’azienda svizzera, Vas Narasimhan ribadisce la strategia sull’unità dei generici,

Rinovirus umano, virus influenzale e herpes virus: sono questi i tre programmi su antivirali che Gilead ha preso in licenza da Novartis. L’importo del pagamento anticipato ricevuto dall’azienda svizzera non è stato reso noto, mentre il valore complessivo dell’operazione sarebbe

(Reuters Health) – Il farmaco contro la sclerosi multipla di Novartis Gilenya ha avuto l’ok dell’autorità regolatoria cinese. A dare la notizia è stata stessa azienda farmaceutica svizzera. L’approvazione, che arriva dopo un decennio dal via libera ottenuto dal medicinale

(Reuters Health) – Grazie alle vendite dei farmaci innovativi e all’aumento delle richieste di biosimilari prodotti dall’unità dei farmaci generici Sandoz, Novartis ha alzato le stime per l’intero anno. Gli utili operativi del secondo trimestre sono aumentati del 20%, a

La FDA ha accettato di rivedere la richiesta di autorizzazione di crizanlizumab, SEG101, il candidato di Novartis in studio nel trattamento dell’anemia falciforme. La revisione sarà prioritaria e il responso arriverà in soli sei mesi, come comunicato dall’azienda svizzera ieri.

Nel solco della politica di dismissione degli asset non core, Novartis mette a segno un altro colpo e vende tre farmaci a Recordati. Si tratta di Signifor, della sua versione a lunga durata di azione Signifor LAR, e del candidato

Anche per il Consiglio di Stato, Roche e Novartis hanno leso le norme sulla concorrenza nella vicenda Avastin/Lucentis. Con una lunga e molto articolata sentenza i giudici mettono la parola fine alla vicenda iniziata nel febbraio 2013 con la decisione

Uno stabilimento produttivo Sandoz, che Novartis voleva dismettere per il calo delle vendite dei generici, avrà una nuova vita. La struttura, che si trova vicino a Boulder, in Colorado, sarà a disposizione di Mil High Labs per la produzione di

Sei mesi di trattamento con Xolair, il farmaco di Novartis contro asma allergico e orticaria, hanno ridotto congestione e polipi nasali, rispetto al placebo, negli adulti con sinusite cronica. Sono gli ultimi dati raccolti dall’azienda svizzera sul suo blockbuster, nell’ambito

(Reuters Health) – Kisqali, di Novartis, associato a terapia endocrina, si è dimostrato più efficace di quest’ultima da sola nel trattamento delle donne in pre-menopausa con tumore del seno HR+/HER2- avanzato o metastatico. Circa il 70% delle pazienti trattate con

Piqray di Novartis vanta due primati: è il primo farmaco destinato specificatamente ai pazienti con carcinoma mammario HR + /HER2- con una mutazione a livello di PIK3CA ed è il primo nuovo medicinale approvato nell’ambito del programma pilota Real-Time Oncology

Con 25 nuovi lanci in arrivo, il CEO di Novartis, Vas Narasimhan, è orgoglioso dei successi della società che dirige. Allo stesso tempo, però, gli analisti hanno il dubbio che l’azienda sia impegnata, contemporaneamente, in troppe aree terapeutiche diverse. A

(Reuters Health) – Quella appena passata è stata una setttimana molto importante per Novartis. La pharma di Basilea, oltre all’importante risultato di Zolgesma, ha ottenuto dalla FDA anche il via libera per alpelisib nel trattamento, in combinazione con una terapia

(Reuters Health) – Novartis ha ricevuto l’approvazione della FDA per la terapia genica Zolgensma.Il prezzo è stato fissato a 2,125 milioni di dollari, la cifra più alta mai ottenuta per un farmaco. La Food and Drug Administration ha approvato Zolgensma

(Reuters Health) – Pochi nuovi farmaci, preoccupazioni sulla qualità dei dati e standard normativi in ritardo. Sono questi i motivi per cui Novartis, al momento, non prevede grosse manovre in ambito M&A. A dichiararlo è stato il CEO dell’azienda svizzera,

Novartis vuole lanciare quest’anno Zolgensma, terapia genica contro l’atrofia muscolare spinale (SMA). Ma la possibilità che il prezzo sia alto – si parla di 5 milioni di dollari – ha alimentato e continua ad alimentare molte polemiche. Per questo motivo,