Merck KGaA

Conferenze sulla lotta al cancro utilizzando anticorpi di squalo, sui circuiti autoassemblanti e sui vaccini per la lotta contro super microrganismi. Sono gli argomenti che Merck KGaA porterà sul palco dell’edizione TED (Technology Entertainment Design) 2019, un think-thank che si

(Reuters Health) – GSK rinforza la sua pipeline di sviluppo di farmaci antitumorali acquisendo i diritti di M7842, un candidato immunoterapico per il tumore al polmone messo a punto da Merck KGaA, alla cifra monstre di 3,7 miliardi di euro.

Merck KGaA ha firmato un accordo di collaborazione con Tencent, azienda cinese focalizzata sullo sviluppo di piattaforme digitali basate sull’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di contribuire ad aumentare l’accesso ai servizi sanitari e promuovere le conoscenze sulle malattie della popolazione

Vertex ha riacquistato da Merck KGaA diritti limitati relativi a due inibitori della proteina chinasi DNA-dipendente (DNA-PK). La pharma tedesca aveva già ceduto i candidati per 230 milioni di dollari di anticipo due anni fa, ma ora, con il riacquisto,

Per il presidente e CEO di Merck KGaA, Stefan Oschmann, non ci sono dubbi. La Cina sarà protagonista del prossimo capitolo della biofarmaceutica. A margine del World Economic Forum di Davos, in Svizzera, Oschmann ha ancora una volta espresso la

Merck KGaA ha ottenuto in licenza dalla società canadese Cyclica, con base a Toronto, una piattaforma di screening del proteoma basata sull’intelligenza artificiale. L’accordo, della durata di un anno, consentirà all’azienda tedesca di valutare i meccanismi di azione e i

Merck KGgA e la biotech Palantir danno vita alla joint venture Syntropy. La nuova realtà ha l’obiettivo di fornire agli istituti di ricerca strumenti per tracciare il loro lavoro, favorendo allo stesso tempo la condivisione dei dati. I dettagli economici

(Reuters Health) – Il calo delle valute in America Latina ha pesato sulla performance estera e dunque Merck KGaA chiude in calo il terzo trimestre di quest’anno, abbassando anche le prospettive di profitto per l’intero anno. La flessione si è

Merck KGaA ha aperto un nuovo centro di distribuzione nella sua sede principale a Darmstadt, in Germania. Lo stabilimento, da 63 milioni di euro e 15.000 metri quadrati di superfici,e ha otto linee di confezionamento e una logistica robotizzata. Ha

(Reuters Health) – L’immunoterapia di Merck KGaA, Bavencio, a base di avelumab, somministrata in associazione con il farmaco di Pfizer Inlyta (axitinib) si è dimostrata in grado di ridurre la progressione del tumore del rene. A dichiararlo ieri è stata

Ancora una buona evidenza per Mavenclad. I risultati dell’analisi retrospettiva dello studio di Fase III CLARITY hanno dimostrato benefici nei pazienti di 50 anni e over 50 con Sclerosi Multipla recidivante remittente (SMRR) trattati con Mavenclad (Cladribina Compresse), osservando, rispetto

Merck KGaA e Pfizer hanno presentato dati aggiornati relativi a efficacia e sicurezza di Bavencio (avelumab) emersi dallo studio registrativo JAVELIN Merkel 200, condotto su pazienti con carcinoma metastatico a cellule di Merkel (MCC). Questo aggiornamento, a due anni di

(Reuters Health) – Merck KGaA apre alle collaborazioni per continuare a sviluppare trattamenti sperimentali tra cui tepotinib, la terapia per via orale contro il tumore del polmone, e una cosiddetta proteina di fusione bifunzionale in fase precoce di sviluppo, che

MilliporeSigma, fornitore di servizi life sciences per Merck KGaA, sta collaborando con lo Jenner Institute, ente di ricerca sui vaccini dell’Università di Oxford, per sviluppare nuovi processi di produzione basati sull’uso dell’adenovirus come vettore. Questo tipo di processo di produzione,

(Reuters Health) – Merck KGaA cerca partner per condividere i costi di sviluppo di farmaci arrivati a metà fase di sperimentazione. A dichiaralo è stata la stessa azienda tedesca, dopo aver registrato un calo degli utili per quest’anno. “Siamo aperti

Pollice alzato del National Institute for Health and Care Excellence (NICE) per il rimborso di Bavencio (avelujmab), il farmaco di Pfizer e Merck KGaA per la cura del carcinoma a cellule di Merkel. Il watchdog britannico ha raccomandato Bavencio per