Lonza produrrà un farmaco antitumorale

L’olandese Allarity Therapeutics ha raggiunto un accordo con Lonza per il supporto regolatorio e la fornitura di dovitinib, un candidato antitumorale. La produzione del farmaco avverrà presso lo stabilimento di Lonza a Tampa, in Florida, e inizierà nel 2022. Per Lonza la notizia arriva in un periodo di rapida espansione. All’inizio di questa settimana, la società svizzera ha annunciato infatti…

Leggi

Lonza investe in Cina

Con un nuovo stabilimento a Guangzhou in Cina, Lonza amplia la sua capacità produttiva nel Paese asiatico. La CDMO svizzera sta per aprire una nuova linea di riempimento presso l’impianto di fabbricazione di prodotti biologici inaugurato nel secondo trimestre di quest’anno. L’operazione dovrebbe essere completata l’anno prossimo e creerà più di 150 posti di lavoro. L’importo dell’investimento non è stato…

Leggi

Lonza: piano da 218 milioni di dollari per produzione small molecules

Dopo l’accordo per la produzione del vaccino a mRNA contro il COVID-19 di Moderna, Lonza aggiunge l’oncologia al suo business e ha annunciato venerdì scorso che costruirà una nuova struttura per produrre small molecules. La CDMO svizzera investirà quasi 220 milioni di dollari per costruire un piccolo sito a Visp, che ospiterà sei livelli di spazio di produzione. La struttura…

Leggi

Lonza: accordo da 4,7 miliardi di dollari per dismettere l’unità Speciality Ingredients

Lonza, la società svizzera che lavora su contratto per conto di aziende terze, venderà la sua unità Speciality Ingredients a Bain Capital e Cinven per circa 4,7 miliardi di dollari. L’operazione consentirà a Lonza di concentrarsi sul business Pharma Biotech & Nutrition, che sta attualmente producendo il vaccino a mRNA di Moderna e quello di AstraZeneca. Se l’accordo si chiuderà…

Leggi

Lonza punta tutto sul vaccino di Moderna. In vendita la specialty ingredients Unit

(Reuters Health) – Per concentrarsi sulla preparazione del vaccino contro il COVID-19 di Moderna, la CDMO svizzera Lonza comincerà a dismettere la sua specialty ingredients Unit a partire dai prossimi mesi. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione giovedì 23 luglio. Per quanto riguarda i dati finanziari, l’utile del primo semestre è salito del 22%, attestandosi a 478 milioni di…

Leggi

Lonza, un nuovo CEO per un futuro da pharma

(Reuters Health) – Lonza Group ha nominato il nuovo CEO, Si tratta di Pierre-Alain Ruffieux, fino a oggi a capo delle global pharma technical operations di Roche. Il presidente e CEO ad interim di Lonza, Albert Baehny, aveva dichiarato a gennaio che il gruppo mirava ad assumere un veterano dell’industria farmaceutica come CEO perché la società vuole crescere rapidamente nel…

Leggi

Lonza: quotazione in Borsa per la BU chimica?

(Reuters Health) – Scissione in vista per l’unità chimica di Lonza. Secondo alcune fonti la CDMO svizzera sarebbe pronta a dare incarico alle banche, probabilmente UBS e Bank of America, per la quotazione in Borsa della Business Unit  Speciality Ingredients (LSI), con l’obiettivo di concentrarsi nel business delle aziende farmaceutiche e biotech, in più rapida crescita. Il presidente dell’azienda svizzera,…

Leggi

Lonza in crescita: profitti a doppia cifra nel 2019

(Reuters Health) – L’azienda svizzera Lonza, specializzata in prodotti chimici tra cui principi attivi ed eccipienti per le aziende farmaceutiche, ha registrato un aumento dei profitti di quasi il 15% per il 2019. A contribuire a questa crescita sono stati proprio i clienti del settore farmaceutico, grazie ai quali Lonza ha compensato il calo delle vendite della divisione chimica. L’utile…

Leggi

Lonza e Sandoz, mossa svizzera per i biosimilari

(Reuters Health) – Con governi e assicurazioni sempre più attenti al costo dei farmaci, soprattutto per rendere le cure più accessibili a un maggior numero di pazienti, le aziende farmaceutiche guardano con maggiore interesse al mercato di generici e biosimilari. Con questo obiettivo, anche Novartis, con la sua unità di generici Sandoz, e un’altra azienda svizzera, Lonza, hanno concluso accordi…

Leggi

Lonza continua la sua espansione nel CDMO

Sebbene sia in difficoltà in alcuni settori, la società di produzione su contratto (CDMO) Lonza continua ad espandersi nel campo della produzione di farmaci, soprattutto terapie geniche e cellulari. L’azienda svizzera ha infatti annunciato che amplierà il suo impianto di bio-coniugazione di Visp, in Svizzera, per la produzione di un nuovo coniugato anticorpo-farmaco (ADC) per un cliente. Lonza non ha dato…

Leggi

Lonza acquista impianto per prodotti sterili da Novartis

(Reuters Health) – Velocizzare il lavoro per i clienti che vogliono rapidamente portare i loro farmaci iniettabili nelle sperimentazioni cliniche e nel mercato. Con questo obiettivo Lonza ha deciso di acquistare un impianto di riempimento e finitura di prodotti sterili da Novartis, nel nord della Svizzera, precisamente a Stein. Uno stabilimento che ha appena dieci anni di vita. “Il nuovo…

Leggi

Lonza: JV con Chr Hansen per produrre bioterapeutici

Produrre prodotti bioterapeutici vivi (LBP – live biotherapeutics products) nel campo dei batteri intestinali: è questo l’obiettivo della joint venture siglata tra Lonza e la danese Chr. Hansen, specializzata proprio nella produzione di batteri. In base all’accordo, le due aziende metteranno in campo 90 milioni di euro. Il valore di mercato della fornitura che la JV punta a implementare potrebbe…

Leggi

Lonza Group: il CEO lascia a marzo e calano le azioni

(Reuters Health) – Il CEO di Lonza Group, Richard Ridinger, andrà in pensione all’inizio di marzo. La notizia ha avuto come effetto un brusco calo delle azioni dell’azienda farmaceutica svizzera. Il titolo è sceso di oltre il 7% nei primi scambi dopo la notizia che Ridinger, amministratore delegato dal 2012, sarebbero stato sostituito da Marc Funk, direttore operativo del settore…

Leggi

Lonza: dopo Israele, un impianto di produzione anche in Cina

Anche Lonza punta all’espansione in Cina. L’azienda svizzera è pronta ad acquisire un impianto di produzione biotech da GE Healthcare, nel Guangzhou Development District, che sarà probabilmente attivo dal 2020, con 160 dipendenti. La superficie dell’area, di 17mila metri quadrati, comprenderà 6.500 metri quadrati di laboratori e strutture per la produzione di farmaci biologici,  che Lonza integrerà con le sue…

Leggi

Lonza: un hub in Israele per lavorare sulle CAR-T

Nasce oggi il Collaborative Innovation Center (CIC), una struttura di mille metri quadrati all’interno dell’Haifa Life Science Park, in Israele. A inaugurarlo è stata la società svizzera Lonza, che vuole creare uno spazio innovativo di produzione di trattamenti personalizzati, come le terapie antitumorali CAR-T già messe a punto Novartis e Gilead. Il CIC è un “hub per le partnership, per…

Leggi