Astrazeneca

(Reuters Health) – Fino a 6,9 miliardi di dollari. Tanto potrebbe arrivare a pagare AstraZeneca a Daiichi Sankyo in base a un accordo di sviluppo e vendita dell’antitumorale dell’azienda giapponese trastuzumab deruxtecan. Su questa base, AstraZeneca verserà un pagamento anticipato

(Reuters Health) – La Commissione Europea ha approvato Forxiga, il farmaco di AstraZeneca da usare come integratore all’insulina nei pazienti con diabete di tipo 1 e un indice di massa corporea uguale o superiore a 27, quando l’insulina da sola

(Reuters Health) – Lynparza, il farmaco antitumorale sviluppato congiuntamente da AstraZeneca e MSD, ha raggiunto l’obiettivo primario in uno studio in fase avanzata per un raro tipo di cancro al pancreas. Lo studio ha dimostrato che olaparib ha avuto successo

(Reuters Health) – Le buone performance nei mercati emergenti come la Cina e la domanda dei nuovi farmaci antitumorali hanno portato AstraZeneca a vendite oltre le stime nell’ultimo trimestre del 2018. L’azienda inglese, così, prevede un secondo anno consecutivo di

(Reuters Health) – MEDI8897, il candidato di AstraZeneca contro il virus respiratorio sinciziale (RSV) nei neonati e nei bambini, ha ricevuto lo status di Breakthrough Therapy e Prime rispettivamente da FDA ed EMA. Il riconoscimento è arrivato sulla base dei

L’EVP Mark Mallon ha lasciato AstraZeneca per la poltrona di CEO di Ironwood Pharmaceuticals. E la casa farmaceutica britannica rimodella la sua struttura organizzativa. Ci saranno due divisioni separate, BioPharmaceuticals e Oncology, ciascuna delle quali avrà al proprio interno le

(Reuters Health) – AstraZeneca ha scelto José Baselga per dirigere la R&D in Oncologia. L’esperto spagnolo si era dimesso, a settembre, da CMO del Memorial Sloan Kettering Cancer Center, dopo che il New York Times e Pro Publica avevano rivelato

(Reuters Health) – Ottima fine di anno per AstraZeneca. Lynparza e Roxadustat, rispettivamente indicati contro il cancro ovarico e l’anemia, hanno raggiunto gli obiettivi in tre distinti studi di fase avanzata. Lynparza, il farmaco antitumorale che l’azienda britannica ha sviluppato

L’agenzia del farmaco cinese, la China’s National Medical Products Administration, batte sul tempo FDA ed EMA nell’approvazione di roxadustat, farmaco contro l’anemia messo a punto da AstraZeneca e FibroGen. Nel Paese asiatico FibroGen si è occupata dello sviluppo e della

AstraZeneca starebbe cercando il successore di Pascal Soriot. E la ricerca riguarderebbe anche il CFO Marc Dunoyer, 66 anni, in AZ  dal 2013 dopo aver lavorato in GSK. Questi rumors arrivano dagli Stati Uniti e sono stati ripresi da The

(Reuters Health) – Per 1,5 miliardi di dollari, AstraZeneca cede i diritti negli USA di Synagis, un trattamento per le gravi infezioni polmonari nei bambini, alla Swedish Orphan Biovitrum, meglio nota come Sobi. Continua dunque, nell’azienda inglese, l’opera di dismissione

(Reuters Health) – La forte domanda per i nuovi farmaci, in particolare degli antitumorali, ha determinato il ritorno alla crescita delle vendite di AstraZeneca nel Q3. Crescita che infonde nel management della pharma inglese un certo ottimismo. Le vendite dei

(Reuters Health) – Continua la politica di dismissione della vecchia pipeline da parte di AstraZeneca. La pharma inglese ha venduto alla svizzera Covis Pharma i diritti di Alvesco, Omnaris e Zetonna, farmaci per l’asma e la rinite. Costo dell’operazione: 350

(Reuters Health) – A fronte di un pagamento di 700 milioni di dollari subito e altri 90 milioni legati alle vendite, AstraZeneca è pronta a cedere alla tedesca Grunenthal i diritti di Nexium, il suo farmaco anti-reflusso. A dichiararlo è

AstraZeneca collaborerà con Medicines Discovery Catapult, innovation hub britannica, per sviluppare l’uso delle onde sonore nella spettrometria applicata alla scoperta di farmaci. La nuova tecnica aumenterà la velocità di analisi dei campioni, consentendo di studiare in parallelo un numero più

(Reuters Health) – AstraZeneca acquisterà un quota azionaria di nuova emissione, pari al 9,8%,di Innate Pharma,  una piccola azienda francese specializzata in antitumorali. A dichiararlo è stata la stessa casa farmaceutica inglese, che acquisterà la quota tramite 6,29 milioni di