Vaccini COVID, AstraZeneca: a EMA i risultati trial USA

(Reuters) – AstraZeneca fornirà all’Agenzia Europea dei Medicinali i dati dello studio USA relativo al suo vaccino contro il COVID-19; l’autorità regolatoria europea potrà di conseguenza integrare la sua valutazione sul vaccino, se necessario. “I trial indicano una maggiore efficacia rispetto a quella che abbiamo osservato nelle sperimentazioni precedenti che abbiamo esaminato”, ha spiegato Emer Cooke, capo dell’EMA, ai membri…

Leggi

AstraZeneca/Amgen, buoni risultati per tezepelumab nell’asma

(Reuters) – Tezepelumab, farmaco sperimentale di AstraZeneca e Amgen, ha ridotto del 56%, rispetto al placebo, il rischio di attacchi di asma in pazienti con forme non controllabili della malattia respiratoria. È il risultato di un ampio studio in fase avanzata, condotto su circa mille pazienti che stavano già seguendo le cure standard, trattati per un anno. I risultati dettagliati…

Leggi

AstraZeneca vende partecipazione in Moderna per oltre 1 mld di dollari

(Reuters) – Secondo quanto riportato dal Times, AstraZeneca ha venduto la sua partecipazione del 7,7% in Moderna per oltre 1 miliardo di dollari. Le azioni della biotech statunitense sono  aumentate vertiginosamente sulla scia dell’impiego del suo vaccino contro il coronavirus. AstraZeneca manterrà la partnership con Moderna per quello che riguarda altre terapie contro il COVID-19 e, sempre secondo il Times,…

Leggi

Ue: AstraZeneca dimezza fornitura vaccini COVID anche nel secondo trimestre

(Reuters) – Anche nel secondo trimestre dell’anno AstraZeneca prevede di tagliare la fornitura dei vaccini per il COVID-19 programmata con l‘Unione Europea. A dichiararlo è stato ieri alla Reuters un funzionario europeo, secondo il quale Il taglio, di circa la metà rispetto a quanto preventivato, non era stato precedentemente segnalato e arriva dopo una forte riduzione delle forniture nel primo…

Leggi

Vaccini COVID, AstraZeneca: noi estranei a vendite al settore privato

In merito alle notizie apparse in questi giorni circa una possibile vendita diretta di vaccini anti Covid al settore privato, AstraZeneca ha diffuso una nota stampa in cui precisa la propria posizione. “Con riferimento alle notizie apparse, inerenti l’esistenza di canali paralleli di fornitura del nostro vaccino anti-Covid 19, in cui AstraZeneca sarebbe in qualche modo coinvolta – si legge…

Leggi

COVID-19: esperti difendono efficacia vaccino AstraZeneca contro variante sudafricana

(Reuters) – Gli esperti di sanità pubblica di tutto il mondo danno pieno sostegno al vaccino di AstraZeneca contro il COVID-19, dopo che uno studio sudafricano ha evidenziato che il prodotto può avere uno scarso effetto contro la malattia causata dalla variante che si sta diffondendo rapidamente in Sudafrica. Uno dei principali rischi è che le nuove varianti virali possano…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca, risultati incoraggianti per Enhertu nel NSCLC avanzato

Nuovi dati su trastuzumab deruxtecan (Enhertu), l’anticorpo monoclonale coniugato anti-HER2 di Daiichi Sankyo e AstraZeneca basato sulla tecnologia DXd, mostrano risultati incoraggianti in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato o metastatico (NSCLC). In occasione della Conferenza Mondiale sul Cancro al Polmone (WCLC2021), un’analisi ad interim della coorte con iper-espressione di HER2 del trial di Fase II DESTINY-Lung01…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: ok Ce a trastuzumab deruxtecan nel carcinoma mammario HER2 positivo metastatico

Trastuzumab deruxtecan, l’anticorpo monoclonale coniugato di Daiichi Sankyo e AstraZeneca, ha ottenuto l’approvazione condizionata della Commissione Europea come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma mammario HER2-positivo metastatico che hanno già ricevuto due o più regimi terapeutici a base di anti-HER2. L’approvazione della Commissione Europea del 18 gennaio si basa sui risultati positivi del trial registrativo di Fase…

Leggi

AstraZeneca: ok di UE e GB per nuovo dosaggio Imfinzi (NSCLC)

(Reuters) – Imfinzi, farmaco che AstraZeneca ha messo a punto per il trattamento del tumore del polmone, ha ricevuto l’ok in Europa e in Gran Bretagna per un trattamento distanziato nel tempo, allo scopo di ridurre gli accessi in ospedale dei pazienti durante l’assunzione della terapia. La notizia è stata data oggi dalla stessa azienda farmaceutica inglese. In particolare, è…

Leggi

AstraZeneca, ok per Tagrisso nel tumore al polmone con mutazione EGFR

(Reuters) – L’antitumorale Tagrisso, prodotto da AstraZeneca, ha ottenuto dalla FDA il via libera per il trattamento adiuvante degli adulti con diagnosi di tumore del polmone diagnosticato in fase precoce, quindi trattabile chirurgicamente, e con una mutazione del gene EGFR. L’ok dell’ente regolatorio americano si è basato sui risultati ottenuti dallo studio in fase avanzata ADAURA, che ha dimostrato che…

Leggi

AstraZeneca/MSD: ok Aifa a rimborsabilità olaparib nel carcinoma ovarico e nel cancro mammario triplo negativo

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato la rimborsabilità di olaparib, una nuova terapia mirata, nel trattamento di prima linea di mantenimento del carcinoma ovarico e nel trattamento del carcinoma mammario metastatico triplo negativo che presentano la mutazione genetica. Olaparib, capostipite della classe dei PARP inibitori, “sfrutta” il difetto molecolare indotto dalla mutazione per potenziare l’efficacia delle cure. Nel 2020, in…

Leggi

Daiichi Sankyo/AstraZeneca: studio DESTINY-Breast01 conferma l’efficacia di trastuzumab deruxtecan

Circa un paziente su cinque con carcinoma mammario risulta HER2- positivo, e questa positività è associata a una malattia aggressiva, un alto tasso di recidiva e un aumento della mortalità. L’anticorpo monoclonale coniugato anti-HER2 trastuzumab deruxtecan di Daiichi Sankyo e AstraZeneca mostra un’efficacia notevole e una risposta duratura in pazienti affette da carcinoma mammario metastatico HER-positivo, precedentemente trattate con due o…

Leggi

AstraZeneca acquisisce Alexion Pharmaceuticals

(Reuters) – Per la cifra di 39 miliardi di dollari AstraZeneca acquisisce Alexion Pharmaceuticals. L’operazione permetterà alla pharma britannica di diversificare la propria offerta terapeutica e di puntare sulle malattie rare e sull’immunologia. Gli azionisti di Alexion riceveranno 60 dollari cash e circa 115 per azione detenuta. Le azioni di Alexion hanno chiuso venerdì – al momento dell’annuncio – alla…

Leggi

AstraZeneca cede a Grünenthal i diritti su Crestor

(Reuters) – Per 320 milioni di dollari AstraZeneca cede i diritti su Crestor – farmaco per il trattamento dei livelli elevati di colesterolo – all’azienda tedesca Grünenthal. La pharma britannica vuole ottimizzare il business per concentrarsi sul portfolio di farmaci oncologico. In virtù dell’accordo Grünenthal avrà i diritti di vendita di Crestor e dei medicinali associati in più di 30…

Leggi

AstraZeneca: ok CE a dapagliflozin (scompenso cardiaco)

Dapagliflozin, di AstraZeneca, è stato approvato dalla Commissione Europea per il trattamento dello scompenso cardiaco cronico sintomatico con ridotta frazione di eiezione (HFrEF) negli adulti con e senza diabete di tipo 2 (DMT2). L’approvazione della CE si basa sui risultati positivi dello studio di fase III DAPA-HF, pubblicato dal The New England Journal of Medicine e segue la raccomandazione per…

Leggi