Siemens: accordo con start up israeliana per “selfie medico”

24 ottobre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Monitorare il rapporto albumina/creatinina nel test delle urine fatto a casa attraverso lo smartphone, una sorta di ‘selfie medico’. È questo il senso dell’accordo tra Siemens Healthineers e la start-up israeliana Healthy.io, che ha sviluppato un sistema che, attraverso la fotocamera del telefonino, analizza una striscetta e invia i risultati al medico. Nell’ambito della partnership Healthy.io userà i reagenti urinari per il monitoraggio della funzionalità renale da un kit di Siemens, inviati direttamente a casa del paziente.

L’accordo è solo l’ultima partnership siglata da aziende che producono dispositivi medici e società tecnologiche per aiutare i pazienti a monitorare la loro salute, oltre che ridurre i costi di gestione delle malattie croniche.

Il sistema messo a punto da Healthy.io è già in grado di misurare una serie di parametri, che danno indicazioni su infezioni, malattie croniche o complicanze legate alla gravidanza. I pazienti, dopo aver urinato su una striscetta, la scansionano usando la fotocamera dello smartphone, che usa visione artificiale e apprendimento automatico per garantire la corretta lettura dei risultati. I risultati vengono quindi inviati tramite app alla cartella clinica del paziente, per essere valutati dal medico. La tecnologia ha avuto l’ok degli enti regolatori americano ed europeo.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*